Stimolazione Punto G: ecco la miglior posizione

Stimolazione Punto G: cosa devi sapere …

Hai sempre voluto …

  • dare ad una donna un potente, intenso, fantastico orgasmo?
  • amplificare l’intensità del piacere che sta provando la tua partner?
  • scoprire strategie segrete per darle un orgasmo a comando?

La prima cosa che devi sapere è che, quando sei in grado di soddisfare una donna in un modo che non ha mai provato prima, accade qualcosa di straordinario…

Le donne descrivono la soddisfazione di un orgasmo come un’esperienza che ha cambiato loro la vita.

E’ come se fosse un potentissimo rilascio di tensione, stress, e addirittura allontanamento da dolore e malanni. (Alcuni problemi comuni sembrano davvero sparire, come mal di schiena, crampi molto forti, emicrania.)

Perché allora non regalare loro questa esperienza?
In fondo basta solo sapere come muoversi, come muovere il proprio corpo, e specialmente come stimolare il punto G e dove toccare.

Stimolazione Punto G: cosa provano le donne

Le donne che hanno provato l’esperienza di un orgasmo derivante dalla stimolazione del punto G si ritengono profondamente soddisfatte, in un modo che quasi non riescono ad esprimere a parole.

Anche ad un semplice livello esteriore, sono più rilassate, scattanti, la pelle è più radiosa e ha più colore, e sembrano splendere. (Le donne potrebbero saper dire, soltanto guardando, chi delle loro amiche ha appena avuto uno splendido rapporto sessuale.)

E… sono felici!

Sentono di essere più in pace con se stesse e più bilanciate, sia fisicamente che mentalmente.

Smettono finalmente di preoccuparsi essere così timide e di rimproverarsi perché si rendono conto di potere avere un orgasmo. Questo scarica moltissima pressione, permette loro di rilassarsi e di godere maggiormente dei piaceri del sesso.

Stimolazione Punto G: una donna soddisfatta contraccambia

orgasmo punto g

Devi sapere che le donne che sono completamente e profondamente soddisfatte del loro orgasmo vivono la relazione sentimentale con molta più serenità.

E soprattutto vogliono che anche il loro uomo sia appagato, in modo che riceva così tanto piacere quanto ne ha dato loro.

Quando fai scattare quel “qualcosa” nel punto g e nel corpo di una donna… credimi, non ti dimenticherà facilmente.

E lascia che te lo dica… questo è un livello di piacere e soddisfazione che pochi uomini conoscono.

Stimolazione Punto G: la miglior posizione

Questa è la posizione migliore per le donne e per la stimolazione del punto G, quindi, quando la userai, la tua partner capirà immediatamente che sai esattamente quello che stai facendo.

Buon Divertimento!

Stimolazione Punto G: la posizione del Pirata Generoso

Il Pirata Generoso è un posizione che funziona meglio se la tua partner è leggermente rialzata rispetto a te.

Metti un cuscino sotto i suoi glutei e falle aprire le gambe.
Dopo la penetrazione, fai in modo che pieghi le ginocchia mentre ti fa entrare più a fondo. Le sue gambe dovrebbero restare all’interno delle tue braccia.

Non solo si tratta di una posizione molto comoda, ma è anche una posizione che entrambi riuscirete a mantenere anche per molto tempo, ed inoltre è ottima per accarezzarsi il viso e sussurrarsi qualche parola eccitante.

Her Sex Hero – Tutti i Segreti dei Professionisti del Sesso
  • (video esclusivo) Il primo trucco di Franco Trentalance per durare di più a letto
  • Tecniche e consigli per far provare l’orgasmo alla tua donna
  • Consigli e suggerimenti per aiutarti a vincere l’Eiaculazione Precoce

Sono maggiorenne e accetto le condizioni d’uso
- Di che ti piace questo articolo -


Un pensiero su “Stimolazione Punto G: ecco la miglior posizione

  1. parigino035

    Comment molto interessante vorrei saperne di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *